ESTATE Internazionale del FOLKLORE & Gruppo FOLK "Città di Castrovillari" : : : agenzianotaro@gmail.com

Back to Top

OLYMPUS DIGITAL CAMERAMESSICO

Ballet folclorico ATENO FUENTE

SALTILLO de COAHUILA – MEXICO

 

Il ” Ballet folclorico Ateneo Fuente ” di Saltillo , Capitale dello stato messicano del Coahuila è alla sua quarta partecipazione ufficiale al nostro festival , il che testimonia la bravura e l’eleganza di questo Gruppo magistralmente diretto dal Maestro e Coreografo Eulalio Rodriguez , a noi tutti noto come “Lalo”.

Dire qual è la parte preponderante del gruppo si fa fatica poiché ogni aspetto e curato nei minimi particolari ed eseguito alla perfezione: la bellezza, la grazia e la bravura delle ballerine , l’abilità e l’eleganza dei danzatori, le fantasmagorie policrome delle coreografia spettacolari in cui risaltano tutti i Vestiti, o la maestria dei Mariachi che solitamente lo accompagnano.

Anche lo spettacolo rappresenta il meglio delle danze folcloriche popolari delle varie regioni del Messico :

  • Il “Jarabe tapatìo” tipico ballo dello stato di Jalisco , è considerato la danza nazionale messicana ed è essenzialmente una danza di corteggiamento ;
  • lo zapateado mexicano combina suoni della musica tradizionale spagnola con un toque messicano e arabo ed è tipico degli stati di Guerrero e di Michoacàn
  • La Danza de los Viejitos tipica dello stato di Michoacàn , pare risalga all’epoca pre-azteca , ed era una danza sacra del villaggio di Jarácuaro in cui si propiziavano il Dios Viejo e la divinità del Fuoco. Venne successivamente interpretato come una pantomima per deridere i colonizzatori spagnoli.
  • Flor de Piña e un ballo popolare fra i piu rappresentativi dello stato de Oaxaca.
  • La Danza del Venado è una danza rituale d’origine preispanica degli indios Yaqui del Sonora ed era una danza propiziatoria della caccia.
  • La Bamba , forse il più noto fra i balli Folklorici messicani originari di Veracruz, qui dove nasce il Son Jarocho.
  • La Vaqueiras e la Jarana mestiza sono balli dello Yucatan, della regione intorno a Merida, dove è forte l’influenza Maya.
  • La Polka Norteña ballo d’origine europea diffuso negli stati del nord del Paese Chihuahua, Tamaulipas, Nuevo León, Sonora, Coahuila, Baja California affine a balli di tipo western diffusi negli USA sud orientali ,è la danza tipica della cultura tex-mex , che da luogo alla musica Ranchera.

Ma forse la parte più pittoresca anche se non la più spettacolare è certamente la Pantomima storica riconducibile alle radici Azteche della cultura Messicana, la danza dei Concheros che ricordano i riti sacri e cruenti dell’antico popolo dei Mexica dominatori di tutte le culture dell’altopiano centrale fino all’arrivo dei Conquistadores , che diedero il nome al paese , meglio noti come Azteca.

La cultura messicana è essenzialmente il risultato della fusione della componente India costituita principalmente dalle etnie dominanti dei Maya al sud, dei Mexica o Aztechi al centro e dei “Barbari” Chichimecas al nord con i Conquistadores e colonizzatori prevalentemente spagnoli . Circa la componente india si può dire che ancora oggi si riconoscono oltre 250 lingue indigene, ricoducibili a 4 famiglie linguistiche maggiori, di cui oltre un centinaio sono a grave rischio di estinzione. Ed in questo mondo globalizzato diventa un imperativo primario cercare di salvare tutte le diversità possibili, siano esse biologiche o etno-culturali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *