E.I.F & Gruppo FOLK "Città di Castrovillari" : agenzianotaro@gmail.com

Back to Top

Baza

Grupo Municipal de Coros y Danzas de BAZA (Granada – Andalusia)

Le prime manifestazioni folkloriche completamente organizzate compaiono negli anni ‘60, e dopo un periodo di inattività vennero riprese fino al 1982, quando il gruppo viene inserito negli enti patrocinati dal municipio. Nel 1988 il gruppo inbocca una nuova strada, sotto la di rezione di Diego Alonso Gallardo, l’attuale direttore.

Il “Grupo Municipal de Coros y Danzas”, ha come scopo lo studio e la diffusione dei balli popolari, mostrando la raffinatezza e la varietà degli stessi, scoprendo così l’importanza culturale di queste manifestazioni artistiche Andaluse ed in particolare del territorio settentrionale della provincia Granadina.

Attraverso il patrocinio del municipio di  Baza e grazie alla collaborazione della deputazione provinciale di Granada, il gruppo he la possibilità di adempire ad unos dei suoi principali obbiettivi : “Mostrare il folclore granadino e andaluso, cosí come le radici populari di altre regioni e paesi spagnoli”, attraverso il Festival Internazionale di Musica e danze Populare che si tiene nella cittadina dal 1986, che è il festival più antico fra tutti quelli che si tengono nella provincia di Granada. Dal 2011 viene denominato FIF Baza (Festival Internacional de Folklore de Baza), nel quale sono passati più di 140 gruppi di 40 paesi.

Il gruppo rappresenta un ampio e vario repertorio di danze, que include balli di tutta l’Andalusia e in particolare delle differenti comarche granadine. I costume che indossa questo gruppo nei suoi spettacoli sono i seguenti:

  • Traje de Flamenco, (Il vestito di Flamenco) con due varianti, usato per mettere in scena la più rappresentativa fra le danze dell’Andalusia.
  • Traje de “bastetano”, (Il costume “Bastetano”) detto anche costume di “Cateto” o “refajo” del contadino o popolano con cui il gruppo interpreta la paggior parte delle danze della provincia di Granada, e che risplende di ricami fatti a mano.
  • Traje de Serrana (costume di montanara) .
  • Traje de Costa, (il costume della costa) che si indossa per le danze della costa granadina e per le danze malagueñas.
  • Traje de Cascamorras (il costume di Cascamorras) che usano gli uomini solo per la danza della Puebla de de Don Fadrique (a nord di Granada).
  • Traje de Cobijada, (il costume di Cobijada) usato dalle donne per la danza “Chacarrá” di Tarifa.            Al momento il gruppo conta più di 60 persone fra il corpo di ballo e l’orchesta; inoltre ha una scuola di formazione dei giovani talenti creata nel 1986 con oltre cento alunni.             Nel 2011 si è fatto promotore della pubblicazione del libro “La Indumentaria, un símbolo de la Cultura Tradicional de Baza”.

 

Nel 1997 il gruppo si è costituito in associazione col nome di “ASOCIACIÓN MUNICIPAL DE COROS Y DANZAS DE BAZA”, coll’ obiettvo di poter accedere alle varie federazioni esistenti. Attualmente aderisce alla FAAF (Federación Andaluza de Agrupaciones de Folklore) dal ‘97, alla FEAF (Federación Española de Agrupaciones de Folklore) dal 2000 y a FESTIFOLK (Asociación de Organizadores de Festivales Internacionales de Folklore en España) Il Gruppo è stato insignito dell’ onorificenza “Dama de Baza de la Cultura” nel 2009.

Il gruppo di Baza ha partecipato a numerosi spettacoli sia in patria che all’estero, prácticamente in tutte le regioni della spagna, e molti passaggi in televisione ed a effettualti turnée in molti paesi d’Europa ed in Turchia.